INTERVISTA CON ALESSIO NEL SUO “LABORATORIO” DI IDEE

1268

Abbiamo intervistato Alessio, titolare del noto locale “Laboratorio” ad Imperia Oneglia, un locale che anche se aperto da poco tempo, (un anno circa) sta diventando un punto di incontro “Cult” nella città.

Spotimperia – Alessio, è vero che questa è la tua prima esperienza con la ristorazione?

Alessio – Si, è la mia prima esperienza. Sono stato per anni manager in una nota azienda della G.D.O nel settore dell’abbigliamento.

Spotimperia – Romano nel cuore ma adesso un po Imperiese. Raccontaci la tua Imperia.

Alessio – Che dire,ho conosciuto Imperia 12 anni fa quando cominciai a frequentarla per lavoro, la città è bellissima, clima mite, di conseguenza la qualità della vita è buona. Un posto di mare situato al nord italia, un mix tra montagna e mare che rende questa cittadina molto affascinante, direi che è un buon punto di partenza per sviluppare nuove idee.

Spotimperia – come è nato il nome “Laboratorio”?

Alessio – Questo è un locale ibrido, che fa più cose sotto lo stesso tetto, questa tendenza europea in Italia si sta sviluppando lentamente , per cui per me è una specie di esperimento. La riuscita in un mercato difficile e in una situazione economica non delle più rosee è la risposta che cerco per accedere a nuovi mercati. Volevo per cui provare questa nuova formula, qualcosa di completo, dove all’interno c’è anche una sorta di intrattenimento. Da qui il nome Laboratorio, un contenitore di idee sempre in sviluppo. Il locale è da vivere a tutte le ore per cui anche un luogo di incontro e socializzazione.

DSC_0885   DSC_0895-(Copia)

Spotimperia – a primo impatto c’è un concetto “minimal” nell’arredamento. Scelta di gusto personale o dettata dalle tendenze?

Alessio – E’ espressamente scelto , non è un gusto personale. Visto le diverse fasi della nostra giornata di lavoro, l’ambiente minimal e bianco si presta perfettamente per il cambio diciamo scenografico. Si possono cambiare le luci, mettere tovaglie con i colori diversi, ecc….cosi creiamo l’ambiente giusto per ogni momento della giornata, trasformandolo di volta in volta  mantenendo comunque una atmosfera sempre moderna ed elegante. Il bianco è un colore neutrale, versatile e poliedrico, esattamente come il nostro locale. Qui nulla è lasciato a caso.

Spotimperia – Il Laboratorio è un locale eclettico, frequentato da tutte le fasce d’età, lavora già dal mattino, passando dal pranzo, aperitivo/apericena, una cena completa e di qualità , finendo col dopocena con musica e drinks fino a notte fonda. Raccontaci la tua filosofia per mantenere un buon livello di qualità in questi settori, visto le difficoltà che a volte esistono nel gestire un locale con molte proposte differenti.

Alessio – La filosofia generale di un locale del genere è che in un mercato piccolo come quello di Imperia dobbiamo dare la qualità al miglior prezzo possibile, dare qualità e farla pagare il giusto, se non addirittura il minimo. Anche il personale deve avere le caratteristiche di flessibilità. Un esempio: i nostri barman sono anche degli ottimi camerieri. All’interno del gruppo di lavoro loro si aiutano e si sostituiscono senza modificare la qualità del servizio che offriamo, dal cibo che viene preparato o dal servizio ai tavoli. Insomma un gruppo preparato è fondamentale per la buona riuscita di un locale del genere, a partire dall’accoglienza, deve essere un luogo dove la gente sta bene , si sente a casa sua e decide di fare ciò che desidera.

DSC_1823DSC_0769-(Copia)

Spotimperia – se potessi stilare una classifica dei cocktail del laboratorio quale metteresti al primo posto e perchè ?

Alessio – Senza dubbio i nostri Lab drinks! Sono 5 cocktails totalmente creati da noi: Labalcolico, Labanalcolico, Lab mojito, Lab cooler e Long lab.

Spotimperia – Come vedi il turismo ad Imperia il capoluogo della Provincia? 

Alessio

Imperia è una città bella , le spiagge ci sono, il clima anche e si presta molto bene al turismo. Dobbiamo cercare insieme di implementare i servizi e l’accoglienza. Dal mio punto di vista Imperia ha tutto per diventare una città turistica d’elite e moderna.

 

Grazie Alessio.  Ti ringraziamo per averci concesso quest’intervista e ti auguriamo ancora più successo per il tuo locale.

Per i nostri lettori, grazie e  non perdete la prossima intervista con il noto musicista imperiese Rosario Bonaccorso.

Commenti

comments

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO